M5S Rimini fa festa con la città!

This gallery contains 1 photo.

Riceviamo & Pubblichiamo  RIMINI – Grande festa del Movimento 5 Stelle domani sera, 1 giugno 2011! L’appuntamento è per il 1° giugno in Piazzetta San Gregorio da Rimini dalle ore 19 in poi. Vogliamo conoscere i nostri elettori e i nostri … Continua a leggere

Chi ha vinto a Rimini?

This gallery contains 2 photos.

 Rimini – Ha vinto Gnassi? 36.000 elettori lo hanno scelto, ma altri 31.000 han votato per Renzi.  Difficile parlar di vittoria per Gnassi & Co., onestamente. Ecco ha vinto la Company composta da  Melucci, Bersani, Renzi (sindaco di Firenze), Vendola … Continua a leggere

Coppi o Bartali?

This gallery contains 2 photos.

Riceviamo & Pubblichiamo  Rimini – Si avvicina il giorno della verità a Rimini. Chissà cosa succederà. Vincerà Coppi o  Bartali? I duellanti rispecchiano anche nelle biciclette la società civica riminese che essi tentano di  rappresentare. L’altro giorno a Torre Pedrera mancava … Continua a leggere

A14, i lavori continueranno

This gallery contains 1 photo.

 Rimini – Sebbene arrivi la disponibilità da parte dei candidati (almeno Renzi) a ridiscutere il  tracciato dell’A14, i lavori non si sono mai interrotti, anzi hanno subito una notevole accelerata.  La  realtà dei fatti è che un Comune potrebbe solamente … Continua a leggere

Si lotta porta a porta

 Rimini – E’ evidente ai più che questa rincorsa tra i due candidati al ballottaggio, Renzi e Gnassi, sia  ormai alla fine. Sulla scia della scelta del MoVimento 5 Stelle, forti del loro 11,76%, anche le altre  liste minoritarie (sia per peso politico che per voti ottenuti) hanno scelto la medesima linea: no  apparentamenti, sì alla libertà di scelta del proprio elettorato. Ciò si traduce in un porta a porta  asfissiante, specialmente nella frazioni più dimenticate o dove la percentuale di voti equamente  divisa tra “destra” e “sinistra” è stata indebolita dal voto ai “grillini” specialmente.

Eccoci quindi a Torre Pedrera, Viserbella, Viserba le aree meno certe. Isolate per 5 anni, come nei precedenti onestamente, queste zone sono divenute terra di scambio per i piani regolatori, zona di rifugio per numerosi neo “cittadini europei”, zone ove si grida all’indipendenza (vedi Viserba & Co.), zone di totale abbandono da parte dell’amministrazione uscente, sebbene tutti (PD) siano pronti a dire il contrario. Un quartiere, il numero 5, sarà per noi l’ago della bilancia. Eppure proprio qui, specie a Torre Pedrera, si respira ancora un’aria borghigiana fatta delle solite cose, dei soliti soggetti a spasso, dove tutto appare ancora fermo a quarant’anni fa.

Mt per Rimini Reporter

Camporesi, M5S Rimini, dice no a Renzi e Gnassi!

This gallery contains 2 photos.

Riceviamo & Pubblichiamo  Risposta al candidato Gioenzo Renzi.  Ringrazio il signor Renzi per la chiamata telefonica di ieri 19 maggio. Ringrazio anche per la  cortesia, la semplicità e la chiarezza mostrate. Tuttavia, con altrettanta chiarezza e cortesia,  declino l’invito per un … Continua a leggere

Zitto zitto, sta a vedere che vince lui…

Rimini – Vediamo se Pazzaglia avrà il fegato per mantenere la sua parola. Sul suo blog ha dichiarato che starà all’opposizione. Se così fosse almeno il 50% del suo elettorato non andrà a votare. Quindi il bacino di voti per Gnassi mancherà, forse. Mettiamo poi sia una bella giornata…il riminese lo conosciamo, come conosciamo il quasi 33% del partito del “non voto cronico”. Rimini Più fa la corte a Renzi, quasi scontato. Molte persone di Comunione e Liberazione hanno votato MoVimento 5 Stelle. Sì avete letto bene, pensavate votassero in massa Renzi o Polselli? E’ un elettorato che vota sempre, coscienzioso la maggior parte, quindi chi avrebbe votato per voi? Moretti? Il socialista? Togli l’uno, togli l’atro…rimane la nuova politica emergente: il MoVimento 5 Stelle. Al momento non daranno alcuna indicazione di voto. Da un certo punto di vista fanno bene, altrimenti che razza di MoVimento di rottura sarebbe? Dall’altro però a Rimini, primo comune in Italia, potremmo vedere assessori del MoVimento 5 Stelle, una giunta quindi in parte stellata. Siamo di fronte al primo compromesso storico? Fra 5 anni, se il MoVimento 5 Stelle invece manterrà la sua linea di duri & puri, pensarà di aumentare il consenso o di sprofondare nell’anonimato inconcludente? Sapranno i “grillini” togliersi dalla spalle la pesante eredità del “grillismo” e diventare MoVimento 5 Stelle e basta?

LC per Rimini Reporter