Addio all’Opera Lirica del 1° dell’anno?

Rimini – (Riceviamo & Pubblichiamo) In questi giorni abbiano ricevuto diverse segnalazioni preoccupanti sullo stato dell’arte della proposta lirica riminese. Non essendosi riunito il Consiglio Comunale nemmeno questa settimana, non sappiamo che pensare. Nello specifico chiediamo all’amministrazione Riminese:  Si farà o meno l’Opera Lirica del primo dell’anno? Non ce lo chiediamo solo come moVimento politico ma anche come cittadini orgogliosi di un momento lirico che ha sempre registrato il “sold out” e faceva parlare di Rimini in modo diverso.

Consapevoli della crisi economica globale, ci sembra opportuno segnalare a questa giunta, al sindaco Andrea Gnassi e all’assessore alla Cultura Pulini che è doveroso risparmiare dove si può, ed un esempio sono le numerose partecipate, ma l’ipotesi di tagliare di netto un evento di grande spessore ci sembrerebbe inopportuno.

Strano soprattutto il silenzio dell’amministrazione sul tema, sebbene l’evento possa contare su una platea di affezionati di quasi 2000 persone a serata, ed essendo due le serate sempre organizzate (1 e 3 gennaio), con biglietti dal costo dai 30 ai 50 euro, ci pare che le spese sarebbero state sostenibili.

Le segnalazioni sono quindi infondate oppure possiamo già comunicare alla cittadinanza che quest’anno, il primo dell’anno 2012, possono prenotare un viaggio a Sharm El Sheik?

MoVimento 5 Stelle Rimini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...