NO TAV = NO A14 o Nuova SS16 ?

 Rimini – Quello che è andato in scena sabato mattina nelle adiacenze dell’ex discoteca Mecca,  dove è ben visibile lo scempio del territorio a ridosso della città che la provincia di Rimini  ostinatamente continua a difendere, non è assolutamente paragonabile al movimento di cittadini  in Val di Susa che da anni combatte metro su metro anche fisicamente contro l’ennesimo mega  project ferroviario. Stamattina la polizia ha caricato…

Sebbene fosse presente una piccola delegazione dei veri No TAV del nord, alla nostrana manifestazione si son visti i soliti gruppi di sinistra sempre in prima linea, ma a scoppio ritardato, sulle questioni che dovrebbero contare tutte le forze politiche cittadine, alcuni consiglieri del MoVimento 5 Stelle e simpatizzanti dello stesso senza bandiere loro (bravi!), Carlo Baldantoni e i suoi del Comitato trasferimento A14, alcuni esponenti della lista Fare Comune (pro SEL) ed anche normali cittadini (pochi).

Da noi fa caldo, da noi si va al mare, da noi le questioni importanti si fanno quando ormai mezza collina a Covignano è stata sbancata. Oggi tutto ciò non ha più senso a meno che qualcuno non si incateni ad un pilone dell’Autostrada oppure metta tenda e bambini sul terreno appena sbancato a ridosso delle Valentini Industrie, in quel campo dove una volta era uno spettacolo ammirare i girasoli. Eppure quel Comitato No A14 è da 20 anni che si riunisce, convoca ed ha convocato le parti politiche che a turno hanno cementificato la nostra terra. Zero risultati, se non la decisione di quella commissione che a Roma ha deciso lo stop momentaneo dei lavori per la nuova SS16.

Onestamente non vediamo spiragli, se non decisioni eclatanti di rinsavimento che mai i politicanti adotteranno e decisioni eclatanti degli oppositori. Ci saremmo aspettati maggiore coinvolgimento cittadino. Fantasiose modalità di protesta civile, comunque a rischio querela, ci sono. Troppo facile dire: “beh io c’ero ed ho suonato una tromba”. Troppo facile.

LC per Rimini Reporter

photo by GT

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...