Lavanderia

 Rimini – Ieri sera, giovedì 23 giugno, ha aperto le porte la “Lavanderia” a Rimini (via cavalieri 16),  il  locale  all’interno del complesso museale nostrano. Non sono mancati i vip della politica  riminese e  della rete civica, come Andrea Gnassi, Juri Magrini, Sadegholvaad, Gilberto Grazia  (Lega  Coop) e  tanti altri nomi noti come il fotografo Graziano Villa e Francesca Fellini, oltre ad  alcuni neo  consiglieri.

Grazie ai vini del Consorzio Strada dei Vini e dei Sapori, musica lounge, aperitivo romagnolo a base di sarde,  porchetta, tramezzini e tanta bella gente, Massimo e Giuseppe (i due soci e gestori di questo spazio) sono stati i protagonisti della serata. All’interno del sistema Museo ora vi sarà un ristoro a disposizione dei fruitori degli spazi, adiacente il lapidario romano. L’idea geniale è che oltre a luogo di servizio legato alle attività museali, rimarrà aperto anche nella fascia serale. Già i tavoli disposti nella corte interna hanno raccolto molta attenzione, essendo quadri di artisti locali protetti da un vetro. Tante le idee in serbo -assicura Massimo Manduchi, l’art director del locale- e siamo convinti che catalizzerà l’attenzione di molti avventori riminesi, forse quelli di una specifica fascia…ma vedremo.

Scelta azzeccata comunque, quella di vivacizzare un’angolo del centro di Rimini un pò desolato. Ne siamo felici.

Redazione Rimini Reporter

photo by Silvio Canini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...