Comunque, vincerà il meno peggio

Riceviamo & Pubblichiamo

Caro Gnassi, devi chiarire ai Riminesi qualcosa.
Sei contro la privatizzazione dell’acqua?
Dimostralo con i fatti.
Rimini – Andrea, ti vogliamo chiedere: hai firmato per il referendum dell’acqua? Al gazebo, gli attivisti del referendum nazionale, pare non ti abbiano visto con penna in mano! Ma ti lasciamo il beneficio del dubbio, magari erano girati e nessun fotografo (che é sempre dietro te) se ne é accorto, anche se solitamente in queste situazioni il flash compare sempre…
Hai chiarito, come PD, i tuoi rapporti con Hera Spa, il gestore dell’acqua a Rimini? Se per caso avessi tu firmato una presunta “petizione” di marca partitica, beh non è proprio la stessa cosa.
Quando é stato fatto appello per avere gli autenticatori del referendum, nessun rappresentante del PD si é offerto, guarda un pò. Ordini di scuderia? Facile ora salire sul carro di chi si batte da tempo…Pazzaglia invece ha risposto subito e quando lo ha fatto era già dissidente dal suo partito, per dovere di cronaca. Così pure ha fatto Dau, Starnini ed anche Pari, giusto per completare il quadro e ci scusiamo se abbiamo dimenticato qualcuno.
Il Forum nazionale sull’acqua pubblica accoglie in sé tante organizzazioni partitiche o movimenti cittadini che hanno scelto di ammainare la propria bandiera e svestirsi delle proprie coccarde. Molti mesi fa (quasi un anno) il MoVimento 5 Stelle Nazionale ha scelto di aderire a questo Forum nazionale e promuovere le firme in piazza perché l’acqua rimanga pubblica. Non é bello cercare voti in questo modo. Davvero hai così timore di perdere questo favorevole ballottaggio? Sarebbe opportuno, lo ribadiamo, che informassi la cittadinanza come il PD nostrano si rapporta nelle relazioni con HERA. Come MoVimento 5 Stelle ricordiamo a tutti i cittadini che tra qualche mese nella provincia di Rimini sono proprio in scadenza i contratti con la Multiutility HERA.
Ci dispiace, ma contestiamo il fatto che l’altra sera a Rimini si sia offerta la possibilità di strumentalizzare una battaglia che ci vede coinvolti da oltre un anno tutti insieme (destra o sinistra che sia) e sotto l’egida del forum nazionale.
Tutto questo è stato fatto a fini esclusivamente elettorali e qualcuno del forum riminese ha delle responsabilità e statene certi che, come Movimento 5 Stelle, andremo in fondo a questa storia. Il referendum non appartiene a nessuno ed è di tutti.
Ufficio Stampa
MoVimento 5 Stelle

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...