Viticoltura eroica?

Verona – Siam tornati dal Vinitaly eccitati e delusi allo stesso tempo. Da un lato un movimento  vinicolo nazionale in gran spolvero, dall’altro un territorio provinciale, quello riminese, un pò  al palo. Ci spieghiamo meglio.

I francesi han saputo legare all’immagine delle loro produzioni un territorio, un luogo, una  regione. Un “terroir”, dicono loro. Gli italiani a livello nazionale presentano una molteplicità di  terroir degni di nota e conosciuti nel mondo, ma il riminese non ne fa parte. Lasciando  perdere scontati campanilismi, è evidente una differenza notevole tra le produzioni nostrane e quelle pugliesi e toscane ad esempio. Non è solo questione di qualità di prodotto, ma anche di capacità di vendere un prodotto -la bottiglia- legandolo ad un territorio, ad un simbolo, ad una zona ed altro ancora. Così ha fatto il movimento vinicolo toscano nel Chianti e con il Brunello per intenderci. Dalla DOC Colli di Rimini onestamente ci si aspettava di più, così pure dal Consorzio di tutela Vini di Romagna.

Ricordate qualche anno fa i grappoli allevati in verticale con sostegni di plastica? Era una novità tutta nostra, dell’entroterra riminese. Per il resto oggi di idee non ne abbiamo notate. Aspettiamo ora Squisito a San Patrignano certo, ma da Verona vi sono idee nuove per un settore, quello vitivinicolo, in evidente stallo? Girando per il padiglione (la sezione riminese) la sensazione è che le emittenti nostrane fossero lì unicamente per lo “spottone”, niente di più. Così ci apparsa anche l’intervista al nostro assessore alle attività agricole provinciale. Tante parole, poca sostanza.

Che una sorpresa possa darcela l’entroterra montano, neo riminese? Speriamo.

Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...